ISOLAMENTO TERMICO: PRINCIPI GENERALI

La coibentazione termica degli impianti, dei serbatoi/bollitori e degli accumuli di liquidi refrigerati e’ obbligatoria e regolamentata da leggi specifiche.

E’ comunque di importanza primaria in quanto contribuisce ad una riduzione consistente dei costi di esercizio e di manutenzione degli impianti stessi. 

La coibentazione dei serbatoi - bollitori: 
Ha la funzione pratica di ridurre al minimo la dispersione del calore, dal corpo scaldante verso l’esterno.

La coibentazione termica - anticondensa negli accumuli per liquidi refrigerati:
Oltre ad avere la funzione di ridurre lo scambio termico con l’ambiente esterno, impedisce la formazione di condensa lungo il serbatoio.

La formazione della condensa si ha per effetto della differenza termica tra un serbatoio (non coibentato) a temperatura di esercizio e il punto di rugiada dell’ambiente esterno, cio’ provoca la condensazione dell’ umidita’ presente nell’aria lungo il serbatoio, con conseguente riduzione della vita dell’impianto.

SCHEDA DEGLI SPESSORI DELLE COIBENTAZIONI DA IMPIEGARE
Gli spessori che devono essere utilizzati per una corretta coibentazione sono determinati in funzione della conduttivita’ termica dell’isolante in rapporto al diametro esterno del corpo da isolare.

 
Conduttivita’
Termica 
Dell’isolante
A 40° C
 

DIAMETRO ESTERNO DA ISOLARE IN MM.

W/M°C 20 20-39 40-59 60-79 80-99 >100
0.030 13 19 26 33 37 40
0.032 14 21 29 36 40 44
0.034 15 23  31 39 44 48
0.036 17 25 34 43 47 52
0.038 18 28 37 46 51 56
0.040 20 30 40 50 55 60
0.042 22 32 43  54 59 64
0.044 24 35 46 58 63 69
0.046 26 38 50 62 68 74
0.048 28 41 54 66 72 79
0.050 30 44 58 71 77 84

 


R.E.D. S.r.l.u. - Zona Ind.le Mosciano Stazione - 64023 Mosciano Sant'Angelo (TE) - ITALY
Cell. +39 340 1406850 Tel.+39 085 8071051 Fax +39 085 8071051
E-mail:
info@deltasoluzioni.it

P.IVA 01735500678